Trend SEO 2020: quali devi assolutamente conoscere

SEO trend 2020

Quali sono i trend SEO 2020? Chi vive di ottimizzazione 24/7 sarà già proiettato al futuro, ma rispolverare un attimo le best practice per l’anno in corso non è di certo poco significativo.

I trend SEO 2020

Molte sono le strategie, tattiche, o come preferite chiamarle, inamovibili, dalle quali non si può prescindere nemmeno dopo tanti anni (e che continueranno ad accompagnarci anche in futuro), ma molti sono anche i trend nuovi, che non bisogna sottovalutare nel piano di ottimizzazione generale delle proprie pagine web.

SEO trends 2020

BERT

Prima di tutto è importante conoscere il nuovo algoritmo di Google, BERT (Bidirectional Encoder Representations from Transformers). Un algoritmo user oriented, incentrato sull’intento di ricerca dell’utente. Cosa fare quindi? Creare dei contenuti pensando al proprio prototipo di utente. L’UX deve essere il cardine della vostra strategia di ottimizzazione dei contenuti.

Contenuti di qualità

Va da sé che in quest’ottica i contenuti non potranno che essere di ottima qualità, fruibili, chiari e soprattutto scritti con un linguaggio preciso ed immediato. Alle volte anche sintetico se necessario. Non è certo una novità che in una strategia SEO efficace non si possa prescindere da contenuti confezionati come si deve, ma più passa il tempo, più Big G spinge in questa direzione. E nel 2020 con BERT c’è stata una vera e propria svolta.

Quando si parla di contenuto di qualità, ovviamente, non ci si riferisce solo alla proprietà di linguaggio: gli articoli e le pagine devono essere formattate secondo criteri specifici, che poi sono quelli che si ripetono. Bisogna quindi prestare attenzione a H1, H2 […], tag title, meta description, ecc.

Google E.A.T.

Tra i trend SEO 2020 c’è anche l’EAT. No, non significa “mangiare”. Si tratta di un acronimo che sta per expertise, authoritativeness, trustworthiness. Tradotto: esperienza, autorità e credibilità. Si tratta dei parametri che Google valuta per capire se un sito web abbia o meno un valore. Sono fattori, questi, presi in considerazione soprattutto per siti che trattano argomenti che, se trattati senza competenza, potrebbero avere risvolti negativi sull’utenza: e quindi informazioni che riguardano la salute (es. siti di medicina) o le finanze degli utenti (es. siti di economia).

Focus sulla SEO locale

Non è una vera e propria novità, da tempo ormai la local SEO gioca un ruolo primario per chi voglia rafforzare il proprio business attraverso il web. Come per il passato, è fondamentale ottenere il maggior numero possibile di backlink di qualità per la propria attività, poiché Google li ritiene molto validi per l’ottimizzazione locale, anche in ottica posizionamento su Google My Business. Se volete essere davanti ai vostri diretti concorrenti locali, quindi, fateci un pensiero.

Tra i trend SEO 2020 che bisogna sempre tenere in grande considerazione, non solo quest’anno come negli anni precedenti, ma anche in quelli a venire, figurano:

  • Caricamento rapido delle pagine web
  • Sito mobile friendly
  • Link building di qualità